Domenica 15 Dicembre davanti alla sede della sezione Avis si è svolto l’inaugurazione del Monumento dedicato ai XXV anni di fondazione della sezione.

“E’ stata una bellissima festa, con tanta partecipazione – afferma Dario Cairo, Presidente della sezione – Abbiamo realizzato il nostro obiettivo di donare alla città di San Vincenzo il Monumento dedicato ai Soci Fondatori, Luciano Del Cherico, Pierluigi Tucci e Loriano Gelli, alla storia della sezione e a tutti i volonatri di ieri, di oggi e del futuro della nostra splendida associazione.

Un ringraziamento a tutti. Al Comune di San Vincenzo al Sindaco Alessandro Massimo Bandini, al ViceSindaco Delia Del Carlo, ai consiglieri Patrizia Nobili, Dario Ginanneschi e Roberta Casali e Daniela Cacelli. Ringraziamo per la presenza il Consigliere Regionale Gianni Anselmi e la VicePresidente di Avis Regionale Toscana, Roberta Pasquini Grazie alla presenza delle Forze Armate: Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera e alla Polizia Municipale di San Vincenzo.

Sempre presenti nelle nostre più importanti iniziative la Filarmonica G.Verdi di San Vincenzo a cui va in grosso caloroso ringraziamento al Presidente Eraldo Cipriani, al Maestro Alessio Barsotti e a tutti i componenti della Filarmonica. Un ringraziamento ai volontari delle associazioni presenti: Avis Piombino, Avis Comunale Campiglia Marittima, Avis Buggiano, Croce Rossa Italiana – Comitato di San Vincenzo, Presidio di Libera Rossella Casini di San Vincenzo e Castagneto Carducci.

Ringraziamo della presenza Matteo Maggio, artista che ha realizzato il Monumento in collaborazione con Kerta Von Kubin, Lucio Pari e i Fratelli Benigni Marmisti di Grosseto. Un immenso ringraziamento al Liceo Artistico – Polo L. Bianciardi per tutto il percorso fin qui svolto. Un caro abbraccio agli alunni della classe V della Professoressa De Felice, al Maestro Daniele Govi e al Silvia Mameli, alunna della classe che ha progettato il nostro Monumento.

Ringraziamo tutti i nostri soci donatori della sezione che con il loro gesto volontario, anonimo, periodico e gratuito hanno permesso alla sezione di raggiungere ad oggi più di 330 donazioni tra sangue intero e plasmaferesi. Come sempre ne approfittiamo per lanciare un appello a tutta la cittadinanza di San Vincenzo, soprattutto ai giovani ad avvicinarsi alla donazione di sangue, un gesto importante che può salvare vite ed essere di aiuto a tutti.

Share This